MP Racing - 24^ Cronoscalata Lago Montefiascone: parte alla grande la stagione 2021




Dopo il lungo stop dovuto al Covid, la scuderia veliterna MP Racing torna a correre tra i tornati mettendosi in gioco alla 24^ Cronoscalata del Lago Montefiascone 2021. Durante l'inverno il Team ha lavorato tanto per aumentare il livello di competitività delle vetture, che vantavano già ottime prestazioni, in vista della stagione 2021. Il primo week end di gara alla cronoscalata del Lago Montefiascone non ha deluso le aspettative ed il Team ha concluso la competizione portando a casa ottimi piazzamenti.


Il Sabato di prove è stato dedicato ad entrare in sintonia con il percorso e soprattutto con le vetture, reduci da una recente messa a punto, in preparazione della stagione corrente. Il veterano del Team, Angelo Monti, non si è smentito ed a bordo della sua Peugeot 106 S16 Gr.A ha dimostrato fin da subito di poter competere per le posizioni più alte della classifica.


Meno fortunato, Marcello Monti che ha avuto diverse noie con il radiatore della sua Peugeot 106 Rally Start ed ha causa di un testacoda ha perso qualche secondo nelle prove. I problemi hanno afflitto anche Emanuele Protani, su Peugeot 106 S16 Gr. N. I tempi di quest’ultimi sono stati dilatati a causa di un problema di pescaggio del carburante.


Nonostante i problemi, nulla ha impedito al gruppo di concludere le prove del sabato e presentarsi alla partenza all'indomani, con i problemi risolti grazie all'egregio lavoro svolto dei meccanici del Lento Team, guidati da Maurizio Sardellitti.

La domenica ha portato con sé grandi soddisfazioni, ad incominciare dal quel piede pesante di Angelo Monti, che con maestria ha confermato i risultati del giorno precedente, migliorando addirittura. Angelo, che è un veterano di questo sport, è riuscito a competere per i primi posti della classifica assoluta, andato a dar fastidio persino alle monoposto. La Cronoscalata del Lago Montefiascone per lui si è conclusa con un primo posto di categoria (Classe Prod. EVO 1600) ed un eccezionale 6 posto assoluto, precedendo con la sua 106 Gr.A una Ferrari 458 ed arrivando dietro a una Radical SR3 ed altre 4 vetture sport prototipo.


Bene è andata anche a Emanuele Protani che chiude con il risultato di primo di classe per la serie prod 1600 e 17° nella classifica generale. Il tempo nella seconda manche è stato penalizzato da un piccolo problema la cambio che ha causato la perdita di alcuni preziosi secondi in punti cruciali del percorso. Infine, Marcello Monti chiude 18° nella classifica generale e 2° di classe per la categoria rsplus 1400.


Dopo i buoni risultati raggiunti in questo primo appuntamento la MP Racing comincia già a prepararsi per le prossime sfide, che vedranno il team impegnato già da Sabato 13 giugno nel Rally Terra di Argil, dove la Peugeot 106 Gr. N vedrà impegnato l’equipaggio E. Protani e M. Monti. Seguiranno poi in estate altre prove importanti, tra cui ad agosto Il Trofeo Fagioli a Gubbio, gara con valenza internazionale FIA ma non titolata. In questa tappa saranno presenti osservatori della Federazione Internazionale dell'Automobile per valutare futuri impegni con le titolazioni europee.



Se volete restare aggiornati su tutti gli sviluppi del Team, i loro risultati e le loro attività quotidiane seguite la pagina Facebook ed Instagram e visitate il sito www.mpracingcompetition.com

















27 visualizzazioni0 commenti